top of page
mayaxvii_edited_edited_edited.jpg
  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Maya NEW LOGO WHITE_edited_edited_edited

PRESS

 ”Maya presta alle sue creazioni un coro di voci grandioso quanto le opere italiane del XIX secolo - e da quel grande palcoscenico le sue creature ci cantano e ci raccontano storie in un linguaggio così aperto all'interpretazione che non è necessaria alcuna traduzione, loro parla direttamente al cuore”.

 

Dacollaborazione 'Cromofobia' con regista e fotografoJames Fisher 

 

 

 

“La nave stellare parte dal Castello di Pisino verso il pianeta “Futura Monomania”… Bomba in tutti i sensi e l'opera più folle che tu abbia mai visto, e ore dopo la ripetizione riporta Maya Petrovna da noi. “

 

A cura di PR Dora Biros, per Seven Days of Creation Festival, per lo spettacolo Maya Futura Monomania

 

 

 

"Un'opera straordinaria e una performance artistica... attraverso la scenografia e la musica, Maya Petrovna creerà un'utopia futuristica, in cui esseri alienati cercano di relazionarsi tra loro. È una performance altamente visiva il cui background musicale si estende da Jodorowski ai film Baraka , Samsara e Koyaanisqatsi...”

 

Diziher.hr media, Croazia. Informazioni sullo spettacolo di Maya Futura Monomania al Castello di Pisino 

 

 

“L'artista multidisciplinare Maya Petrovna… ha trasformato l'antico castello di Pisino in simbolismi e associazioni contemporanee. I suoi costumi suggestivi, le sue immagini, la sua voce e il suo movimento evocano il surrealismo, ma portano a qualcosa di generale nell'umano, multiculturale, onnipresente e interiore... Rimani sorpreso durante la commedia con vari personaggi... Causano emozioni complesse. I costumi tolti sul palco li ho vissuti come strati di cui dovremmo liberarci per ritornare al nostro sé autentico e reale.“

 

 

DaColloquio di Nevenka Miklenić, Portale della danza Croazia, PLESNA SCENA.hr

 

 

”Maya Petrovna con la performance operistica surrealista Futura Monomania. È tutt'altro che un'"opera ordinaria". Uno sguardo ai diversi costumi realizzati dall'artista stessa è sufficiente per parlare di questa performance. Petrovna si trasforma in creature insolite con troppe mani che curano i minimi dettagli di abiti elaborati. La composizione dell'opera dell'autore e l'insolita le proiezioni video che completano la performance sono un fenomeno unico.”

 

A cura di Regional Express Portale indipendente dell'Istria

 

"Tante emozioni e buone vibrazioni nello spettacolo Futura Monomania di Maya Petrovna."

 

di Nenad Simunic, uno degli ospiti del Porec Street Festival al Lapidarium, Croazia

 

 

"Cantante e performance affascinanti"

 

Di Alba Rodriguez, catalana ISSUU 

 

 

 

 

“La musica originariamente composta da Maya verrà mostrata con costumi e installazioni stravaganti. Questa fenomenale rappresentazione teatrale ti racconterà la storia di una vita.”

 

Cocktail Club Lo Specchio di Londra

 

 

"Maya Petrovna, che intreccia canzoni con movimenti industriali, teatrali, operistici e atmosferici con voci spaziose e riverberate. Mi sono venuti in mente Nick Cave e Billie Holliday..." 

 

di David Watts, produttore di Fun da Mental, Regno Unito 

 

 

“Presenza avvincente e fuori dal comune di Maya Petrovna, con una voce ricca, profonda, simile a quella di Dietrich. Questo spettacolo di una donna più una ballerina occasionale era affascinante. Strano. E stranamente attraente.»

 

dal palco australiano online che cattura una delle prime mostre personali di Maya Petrovna al Sydney Factory Theatre, LLOYD BRADFORD (BRAD) SYKE 

2. Listener_edited.jpg
  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

     © 2023 Maya Petrovna All Rights Reserved

  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
  • SoundCloud - White Circle
bottom of page