top of page
mayaxvii_edited_edited_edited.jpg
  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Maya NEW LOGO WHITE_edited_edited_edited

VIDEO

 MAYA PETROVNA

MOSTRA PERSONALE

Breve panoramica che mostra segmenti dei recenti spettacoli d'opera contemporanei autodiretti da Maya: Canzoni d'amore dal paradiso violento, Futura Monomania e Cromofobia. 

FILM CORTO

CONCETTO

Diretto e filmato da Ana Marija Marinov, Concetto cattura momenti da dietro le quinte, durante il tour solista estivo di Maya del 2016 con lo spettacolo "Love songs from the violent paradise". Filmato all'interno di una ex caserma sovietica abbandonata di 4 metri quadrati in Istria , dove Maya esegue un pezzo improvvisato mostrando il suo riscaldamento ed entrando nei suoi personaggi e nella sua musica.

COLLABORAZIONE MAYA PETROVNA

CON  Regista/fotografo LASSE HOILE

E il musicista STEVEN WILSON 

VIDEO DI STEVEN WILSON  "Song of I"

 

SONG OF I è un'entusiasmante collaborazione video tra Steven, Lasse e Maya, che ha raggiunto milioni di visualizzazioni su Youtube ed è stata eseguita come parte del tour mondiale "To the bone" di Wilson.

 

STEVEN WILSON è un musicista e produttore discografico inglese. È stato nominato quattro volte per il Grammy Award, due volte con i Porcupine Tree, con la sua band collaborativa Storm Corrosion e come solista in un'occasione. Steven e Lasse hanno invitato Maya Petrovna a portare la sua performance artistica da solista, attraverso diversi personaggi e costumi, che ha creato appositamente per il concetto di questo video.

 

SONG OF I è stato diretto e filmato dall'acclamato regista e fotografo daneseLASSE HOILE, un visionario rivoluzionario e creatore di lunga data dei video di Steven Wilson e di eccezionali immagini dal vivo. 

Maya Petrovna and Steven Wilson

TEASER PROMOZIONALE

CROMOFOBIA

"Chromophobia" con la regia e la fotografia di James Fisher, è un'opera lirica contemporanea, composta e prodotta da Maya Petrovna. Porta paesaggi sonori vocali cinematografici, costumi scultorei,e coreografie originali in questo lavoro, offrendo una performance appassionata e intensa. "Chromophobia" si riferisce alla fobia del colore, questo pezzo riflette sulle relazioni odierne tra gli esseri umani, sul loro rifiuto e sul giudizio di cose che non capiscono. Mentre "Chromophobia" sarà  parte del nuovo album solista di Maya, sarà pubblicato anche come singolo accompagnato da cortometraggio d'arte.

2. Listener_edited.jpg
2. Listener_edited.jpg
  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

     © 2023 Maya Petrovna All Rights Reserved

  • Facebook - White Circle
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
  • SoundCloud - White Circle
bottom of page